Trascurate infezioni parassitarie …

Trascurate infezioni parassitarie ...

  1. W. Evan Secor *.
  2. Elissa Meites.
  3. Michelle C. Starr e
  4. Kimberly A. Workowski
  1. Divisione di Malattie parassitarie e la malaria e la divisione di STD Prevenzione, Centers for Disease Control and Prevention, Atlanta, Georgia; Dipartimento di Medicina, Emory University School of Medicine, Atlanta, Georgia
  1. ↵ * Indirizzo corrispondenza W. Evan Secor, Divisione di Malattie parassitarie e la malaria, Centers for Disease Control and Prevention, 1600 Clifton Road NE, Mailstop D-65, Atlanta, GA 30333. E-mail: WAS4cdc.gov
  • Autori ‘Indirizzi: W. Evan Secor, Divisione di Malattie parassitarie e la malaria, Centers for Disease Control and Prevention, Atlanta, GA, e-mail: WAS4cdc.gov. Elissa Meites e Kimberly A. Workowski, Divisione di STD Prevenzione, Centers for Disease Control and Prevention, Atlanta, GA, e-mail: emeitescdc.gov e kgw2cdc.gov. Michelle C. Starr, bambini di Seattle Hospital, Seattle, WA, E-mail: michelle.starrseattlechildrens.org.

    Astratto.

    Disclaimer: I risultati e le conclusioni di questo rapporto sono quelle degli autori e non riflettono necessariamente la posizione ufficiale dei Centers for Disease Control and Prevention.

    introduzione

    Anche se colpisce entrambi i sessi, l’impatto sulla salute di tricomoniasi si manifesta soprattutto nelle donne. Clinicamente, T. vaginalis infezioni in donne sono di solito asintomatici, o sintomi possono comparire settimane, mesi o anni dopo un infection.4 iniziale, 5 tricomoniasi sintomatica può causare lieve a moderata infiammazione della cervice, vagina, e urethra.6, 7 scarico vaginale può essere abbondante, maleodoranti e schiumoso. Il prurito e dolore durante la minzione o il rapporto sessuale può anche essere la presentazione dei reclami. lesioni emorragiche puntiformi nell’epitelio genitale può portare a macularis colpitis o della cervice fragola, che è un segno specifico per trichomoniasis.6, 7 Senza un trattamento adeguato, T. vaginalis infezione può persistere per mesi a anni.8 In aggiunta a queste manifestazioni, tricomoniasi durante la gravidanza è stata associata a rottura prematura del sacco amniotico e corion, parto pretermine, e la consegna di un basso peso alla nascita infant.9 -11 donne infettate con umana virus dell’immunodeficienza (HIV) che sono anche infettati con T. vaginalis hanno un rischio maggiore di sviluppare pelvica infiammatoria disease.12 Trichomonas vaginalis le infezioni sono stati collegati ad un aumento dei rischi di altre malattie sessualmente trasmissibili: 13 -21 infezione è associata a 1.5-2.7 volte maggiori rischi di acquisizione di HIV e transmission13 -17 e fino a un aumento di quattro volte in shedding.18 HIV

    Trichomoniasis negli uomini non è quasi pure studiato o capito come è nelle donne. Non ci sono test diagnostici per la licenza T. vaginalis infezioni negli uomini, l’insorgenza di infezioni sintomatiche è rara rispetto alla prevalenza stimata di infezione nei maschi, e la maggior parte delle infezioni si ritiene di risolvere in assenza di treatment.22 Tuttavia, questa prospettiva può essere incomplete.23 Inoltre, poiché gli uomini infetti sono spesso asintomatica, possono essere a conoscenza dei rischi a se stessi e ai loro partner sessuali. Per gli uomini sintomatici, la sindrome più comune è uretrite. uomini affetti da HIV con uretrite che sono anche infettati con T. vaginalis hanno più alte concentrazioni di HIV nel loro sperma rispetto agli uomini affetti da HIV con uretrite che non sono infettati con T. vaginalis .24 Un potenziale correlazione tra T. vaginalis infezioni e il cancro alla prostata è stato ipotizzato ma resta controversial.25, 26

    I Centers for Disease Control and Prevention (CDC) le linee guida raccomandano che tutte le donne in cerca di cure per perdite vaginali dovrebbero essere testati per trichomoniasis.34 Screening per T. vaginalis l’infezione è raccomandato per tutte le donne con infezione da HIV al momento dell’ingresso alla cura e almeno una volta all’anno da allora in poi. Inoltre, lo screening può essere considerato per le donne asintomatiche ad alto rischio di infezione o malattia (ad esempio con una storia di qualsiasi STD, nuovi o più partner sessuali, ricevendo cure in un ambiente ad alta prevalenza, o di altri fattori di rischio) .34 Pochi dati sono a disposizione per guidare le raccomandazioni di test o di screening per gli uomini.

    Nitroimidazoli (ossia metronidazolo o Tinidazole) sono la sola classe di farmaci antimicrobici approvato per il trattamento di tricomoniasi negli Stati Uniti. In particolare, metronidazolo è una opzione di trattamento economico, ampiamente disponibile, efficace e generalmente ben tollerato. Il trattamento di tutti i partner sessuali si raccomanda di ridurre reinfection.34

    Tuttavia, nitroimidazoli potrebbero non essere sufficienti per il trattamento di tutte le persone con tricomoniasi. Le infezioni da resistenti agli antibiotici T. vaginalis sono stati identificati nelle donne con fallimento del trattamento clinico nel giro di pochi anni dopo metronidazolo è stato introdotto negli Stati Uniti, anche se questi risultati avrebbero potuto essere il risultato di una naturale ceppi nitroimidazolici-tolerant, piuttosto che la resistenza che si sono sviluppate a causa della pressione di droga. Un recente studio di pazienti della clinica STD in sei città degli Stati Uniti ha rilevato che il 4,3% di T. vaginalis isolati hanno dimostrato di basso livello in vitro resistenza ai fattori nitroimidazoles.35 host può anche influenzare l’efficacia del trattamento. Ad esempio, le donne con infezione da HIV hanno meno probabilità di rispondere al trattamento metronidazolo monodose rispetto alle donne HIV-infetti, anche se l’isolato parassita è farmaco sensibile in vitro. Un regime nitroimidazole più può essere necessaria per un efficace trattamento delle donne con infezione da HIV che sono anche infettati con T. vaginalis .36

    Importanza sanità pubblica di tricomoniasi negli Stati Uniti

    Lacune nelle conoscenze attuali e le direzioni future

    Nonostante la sua alta prevalenza e costi sanitari associati, molti aspetti della patologia e impatto sulla salute pubblica di tricomoniasi sono ancora poco chiare. L’area più urgente della ricerca è l’epidemiologia dell’infezione e della malattia, compresa l’incidenza di infezioni sintomatici e asintomatici, i rispettivi fattori di rischio, e sequele che derivano se il paziente non viene trattato. Questi dati contribuiscono a determinare se vi è un beneficio per la salute pubblica a screening per T. vaginalis infezioni in persone con fattori di rischio, ma senza sintomi riconosciuti. La recente disponibilità di NAAT e point-of-cure test possono fornire uno strumento più sensibile per identificare l’infezione, ma l’uso ottimale di questi test sarà difficile definire fino ad ottenere una migliore comprensione del significato sanità pubblica di infezioni asintomatiche. una guida clinica è necessaria anche rispetto all’utilizzo di test diagnostici sensibili dopo il trattamento per confermare microbiologico, nonché la guarigione clinica. Una recente innovazione è stata l’uso di Internet per offrire valutazioni gratuite di esemplari di auto-raccolti, una strategia che può ridurre le barriere per ottenere test per le malattie sessualmente trasmissibili, oltre a fornire una fonte supplementare di data.47 epidemiologico, 48 Più indagine è necessaria anche in ospite-parassita interazioni che influenzano se l’infezione è sintomatica. Ad esempio, recettori di superficie parassita che promuovere l’adesione ad ospitare le cellule epiteliali possono essere fattori chiave per studi pathogenesis.49 che indagano i correlati a lungo termine e le conseguenze di infezioni sintomatici e asintomatici consentirà ai medici e professionisti della salute pubblica per affinare strategie di screening e trattamento.

    È necessaria una migliore comprensione degli effetti di trichomoniasis durante la gravidanza, compresa la migliore gestione delle donne in gravidanza con T. vaginalis infezioni e le potenziali conseguenze a lungo termine per i bambini nati da mothers.50 infetto Nonostante le associazioni tra l’infezione e la consegna pre-termine, dati limitati suggeriscono che il trattamento metronidazolo di donne in gravidanza con infezioni asintomatiche non riduce il rischio di pretermine delivery.51 Tuttavia , sono necessari studi più ben progettato utilizzando saggi diagnostici attuali per valutare pienamente i rischi ei benefici di trattare tricomoniasi durante la gravidanza.

    Un’altra questione irrisolta è se un po ‘ T. vaginalis infezioni possono persistere dopo il trattamento, nonostante la risoluzione dei sintomi. I dati che supportano questo fenomeno comporta l’associazione dei crescente prevalenza con l’età e l’osservazione che una precedente infezione è un forte predittore di successivi infection.52 L’associazione tra T. vaginalis infezione prevalenza e l’età sostengono per le strategie di salute pubblica mirate a gruppi di età non tipicamente considerati ad alto rischio di malattie sessualmente trasmissibili. Inoltre, studi longitudinali hanno identificato alcune donne che erano negativi per T. vaginalis dopo il trattamento, ma in seguito sono stati positivi per i parassiti, nonostante la segnalazione non activity.53 sessuale aggiuntivo, 54

  • Ricevuto 10 Dicembre 2013.
  • Accettato 16 febbraio 2014.
  • © La Società Americana di Medicina Tropicale e Igiene

Questo è un articolo Open Access distribuito sotto i termini della Società Americana di Medicina Tropicale e Igiene di Re-impiego di licenza che permette senza restrizioni l’uso non commerciale, la distribuzione e la riproduzione con qualsiasi mezzo, a condizione che l’opera originale sia correttamente citato.

Related posts

  • Come si ottiene infezioni da lieviti

    Imparare a proteggere te e la tua famiglia dalle infezioni resistenti agli antibiotici: Guarda questo video su quando gli antibiotici sono necessari, come utilizzare in modo appropriato, e come si può contribuire a fermare …

  • Mycoplasma Infezioni I sintomi …

    Ureaplasma urealyticum e Ureaplasma parvum continuato. Gli uomini che sono infettati possono ottenere infiammazione dell’uretra, chiamato uretrite. Durante la gravidanza, i batteri possono causare infezioni in …

  • Infezioni microbiche di pelle e …

    Concetti generali Eziologia Patogenesi secondari infezioni. infezioni secondarie si verificano in pelle che è già malato. A causa della malattia di base, il quadro clinico e il corso di …

  • Bocca Infezioni e altri comuni …

    http://moderndentistry.com.au/mouth-ulcers.php http://www.medicalnewstoday.com/articles/247589.php Herpes gengivostomatite HSV 1 e HSV 2 L’infezione primaria si verifica circa 1 settimana dopo il contatto …

  • Lievito maschio trattamento infezioni veloce, maschio candidosi cura.

    Questo porta a ricercatori suggeriscono che le infezioni micotiche come il mughetto può essere un sintomo precoce di malattia mentale. Lo studio suggerisce che l’esposizione prolungata al Candida Albicans può … Sinus …

  • Infezioni come causa di infertilità …

    INTRODUZIONE Sfortunatamente, l’impatto delle sequele infettive sulla riproduzione umana continua ad aumentare come conseguenza della promiscuità sessuale e la popolarità dei metodi nonbarrier di …