Isterectomia Tutto quello che dovete …

Isterectomia Tutto quello che dovete ...

Isterectomia: Tutto ciò che si deve sapere

Quali sono le ragioni di un intervento di isterectomia?
Tipi di isterectomie
Metodi di isterectomie
Dopo l’intervento chirurgico
terapia estrogenica sostitutiva

Non è necessario avere una isterectomia se si verificano:
– piccoli fibromi che non causano problemi
– un aborto nel primo trimestre di gravidanza o al secondo
– cervicite
– lieve sanguinamento uterino disfunzionale
– congestione pelvica (irregolarità mestruali / lombalgia)

L’isterectomia con ooforectomia bilaterale
Questo procedimento comprende la rimozione di una o entrambe le ovaie, talvolta le tube insieme con l’utero. Le ragioni di questa chirurgia sono; gravidanza ectopica, l’endometriosi, tumori benigni o maligni, cisti sulle ovaie e malattia infiammatoria pelvica. Se solo un ovaio viene rimosso, di solito si rimane fertile, ma se entrambe le ovaie vengono rimossi, si può sperimentare improvvisa la menopausa, l’osteoporosi precoce o malattie circolatorie.

isterectomia radicale
Questa operazione include la rimozione dell’utero, della cervice, la parte superiore della vagina e la maggior parte del tessuto che circonda la cervice nella cavità pelvica. linfonodi pelvici possono anche essere rimossi. Anche se questa procedura è relativamente rara, di solito è richiesto nelle donne con cancro cervicale o il cancro endometriale che si è diffuso al collo dell’utero.

isterectomia sopracervicale
Questo può anche essere indicato come una isterectomia subtotale, questa procedura rimuove il corpo dell’utero lasciando intatta la cervice. Questo di solito è usato con le donne che hanno un rischio minimo di sviluppare il cancro della cervice uterina.

Addominale
In una isterectomia addominale, l’utero viene rimosso attraverso un’incisione chirurgica di circa 6-8 pollici. Questo è più comunemente usato quando le ovaie e tube di Falloppio sono state rimosse, quando l’utero è allargata e quando la malattia si è diffusa alla cavità pelvica come in endometriosi o il cancro. Il principale incisione chirurgica può essere effettuata sia in verticale che in orizzontale. Una incisione verticale verrà eseguito da circa l’ombelico verso il basso per l’osso pubico. Poiché questa incisione fornisce più spazio, si preferisce quando può essere necessario esplorazione del tessuto circostante, ad esempio nei casi in cui il cancro è una possibilità, o quando vi è una cicatrice precedente. L’orizzontale o ‘bikini’ tagliato corre lungo la parte superiore dei capelli pubici ed è spesso usato nei casi di malattia benigna. Può anche essere favorita per motivi estetici, poiché cicatrici è meno visibile. Il tempo di recupero è di solito più lungo da questa procedura perché l’incisione è fatta addominale.

Laparoscopica assistita vaginale
Questa procedura viene eseguita con l’ausilio di un laparoscopio. tubi sottili vengono inseriti attraverso piccole incisioni nell’addome vicino all’ombelico. L’utero viene tagliato e rimosso in sezioni attraverso il tubo scoping o attraverso la vagina. Anche se questo metodo può richiedere più tempo per eseguire, di solito c’è un periodo abbreviato di recupero in ospedale.

Dopo l’intervento chirurgico
complicazioni
A volte, dopo l’intervento chirurgico ci possono essere alcune complicazioni. Essere consapevoli di loro può aiutare a prevenire che accada. Alcune cose da guardare fuori per sono:
1.Infection-La maggior parte delle infezioni possono essere trattati con successo con gli antibiotici, ma alcune infezioni possono essere gravi. Molti chirurghi ora ordinare antibiotici di routine prima di un intervento chirurgico. E ‘anche importante dopo l’intervento chirurgico di non mettere nulla nella vagina per almeno le prime 4 settimane. Questo include il rapporto sessuale, tamponi, irrigazioni, nuoto e bagni.
complicazioni, quasi tratto 2.Urinary la metà delle donne che hanno isterectomia avrà un rene o infezione della vescica dopo l’intervento. Nella maggior parte dei casi il problema non è grave. In una isterectomia radicale, nervi sensoriali possono essere tagliati (a volte inutilmente) e le donne possono perdere sia la sensazione di dover urinare e il controllo delle funzioni della vescica.
3.Hemorrhage-Più di uno su dieci donne richiedono trasfusioni, un po ‘a causa inosservato l’anemia preesistente.

Vita sessuale
Dopo aver avuto una isterectomia, la vostra vita sessuale può essere influenzata sia emotivamente che fisicamente. Uno dei principali emozioni si incontrano è la paura. Pensando di iniziare sesso dopo un intervento chirurgico del genere lascia molte donne sensazione di apprensione. E ‘solo normale preoccuparsi di dolore, o di farsi male. Una volta che il medico ha detto che è bene iniziare il sesso, non si deve preoccupare di farsi male perché hai avuto tutto il tempo per guarire. Si consiglia di attendere almeno 4-6 settimane prima del rapporto sessuale. Ci può essere anche una perdita di desiderio sessuale dopo l’intervento chirurgico. Ciò non significa che ci sarà una perdita di desiderio sessuale per sempre, ma ci può essere un calo nel vostro desiderio sessuale da quello che era prima della isterectomia.

Dopo aver avuto un intervento di isterectomia, è estremamente importante parlare con il coniuge e comunicare quello che stanno attraversando. La condivisione di queste informazioni aiuteranno il vostro partner a capire i vostri bisogni fisici ed emotivi.

Terapia estrogenica sostitutiva
E ‘molto importante avere una dieta sana ed esercizio fisico dopo l’intervento chirurgico. Come pure, la terapia estrogenica sostitutiva (ERT) può aiutare a controllare alcuni dei sintomi che di solito accompagnano un intervento di isterectomia. Questa terapia è particolarmente importante per le donne che hanno avuto una ovariectomia (rimozione delle ovaie e tube di Falloppio). La rimozione delle ovaie prima della menopausa può causare il vostro corpo vivendo un rapido declino dei livelli di ormoni sessuali che possono provocare un esordio immediato della menopausa. A causa della perdita di estrogeni, molte donne sperimentano i sintomi della menopausa, come vampate di calore, sudorazione notturna e secchezza vaginale. Questi sintomi possono iniziare al più presto uno o due giorni dopo l’intervento chirurgico e può durare più a lungo di quanto i sintomi della menopausa naturale.

Prendendo ERT al fine di sostituire gli estrogeni che il vostro corpo non può produrre altro modo può contribuire ad alleviare le vampate di calore, essiccazione e restringimento delle strutture riproduttive. Questo può funzionare per evitare ed alleviare i problemi correlati, come irritazione vaginale, rapporti sessuali dolorosi e la difficoltà o bruciore durante la minzione. E ‘importante discutere gli effetti della ERT con il medico se avete mai avuto il cancro della mammella, dell’utero, perdite ematiche vaginali, anormale coagulazione del sangue o qualsiasi malattia cardiaca. Prendendo estrogeni, può anche aiutare a prevenire l’osteoporosi, la perdita e il deterioramento delle ossa.

Alcune donne non dovrebbero impegnarsi in ERT. E ‘sempre importante per discutere la vostra storia medica con il medico ed i rischi che sono coinvolti. E ‘ancora oggetto di ricerca o meno il rischio di cancro al seno aumenta con l’assunzione di estrogeni. Alcuni studi mostrano un aumento del rischio di cancro al seno con le donne che prendono alte dosi di estrogeni per lunghi periodi di tempo. Assicurarsi che il medico è a conoscenza delle seguenti condizioni se li avete; pressione alta, malattie renali, asma, allergie cutanee, epilessia, emicrania, il diabete, e la depressione. Alcuni degli effetti indesiderati che possono verificarsi con l’assunzione di estrogeni sono nausea, ritenzione di liquidi, sanguinamento irregolare e tensione mammaria.

Forme di estrogeni

Alcuni utenti della patch possono sperimentare una sorta di irritazione intorno a quella zona di pelle. E di solito scompare entro una rimozione pochi giorni della patch. Quando si utilizza transdermica estrogeni, dovrebbe essere cambiato due volte a settimana. Ogni nuova patch che viene messo su deve essere collocato in un luogo diverso della pelle.

Copyright © 1999 GenneX Healthcare Technologies, Inc.

Related posts

  • Se è assolutamente necessario un intervento di isterectomia …

    A proposito di isterectomia Uno dei fattori più importanti per aiutare voi scegliere adeguate cure mediche è la comprensione delle ragioni per il trattamento, i rischi, e il …

  • L’isterectomia e le ovaie …

    La rimozione delle ovaie non è una parte automatica della maggior hysterectomies, anche se può essere fatto allo stesso tempo e attraverso la stessa incisione chirurgica (cicatrice). Questo non dovrebbe mai essere visto come un …

  • Hudson s Guida FTM isterectomia …

    chirurgia FTM è generalmente diviso in tre gruppi principali: 1. interventi di ricostruzione del petto (noto anche come la chirurgia o superiore contouring petto maschile); 2. L’isterectomia e ovariectomia (rimozione …

  • Miti, Bugie e isterectomia, dopo isterectomia parziale.

    Isterectomia. La stessa parola porta in primo piano le emozioni a differenza di qualsiasi altra procedura chirurgica. Per alcune donne, isterectomia tira fuori tristezza e segnala la fine della fertilità. Per altri, la rimozione di …

  • L’isterectomia per il cancro endometriale …

    Un intervento di isterectomia è la rimozione chirurgica dell’utero di una donna. Un intervento di isterectomia per rimuovere il cancro endometriale di solito comprende la rimozione delle ovaie e tube di Falloppio (bilaterali …

  • L’isterectomia Cincinnati, OH addominale …

    Un intervento di isterectomia è un intervento chirurgico per rimuovere l’utero di una donna. Esso può essere fatto attraverso un’incisione (taglio) sia addominale (pancia) o la vagina. Il medico vi aiuterà a decidere quale tipo di …