Indoor piante da frutto, alberi da frutto di crescere in ambienti chiusi.

Molte persone hanno un equivoco che la frutta è difficile da coltivare in casa, ma non è. La frutta può essere mantenuta in una pentola e lo fa abbastanza bene all’interno fino a quando si dispone di una finestra di sole.

Calamondin Orange (Citrofutnella mitis variegata)
L’arancia calamondin, un incrocio tra un arancino e un arancio, è uno dei preferiti tra i giardinieri per il suo fogliame variegato e la sua piccola frutta ornamentale. I fiori sono estremamente fragrante e il frutto, che è molto acida, è usato per fare marmellate. Una volta stabilito in una pentola, l’arancia calamondin è molto facile da coltivare. Tenerlo in pieno sole e fecondare due volte al mese nella stagione di crescita attiva. Sarà fiore in tardo inverno o all’inizio della primavera e la frutta da allora in poi. Il frutto sarà resistere per un display ornamentale impressionante per mesi.

Papaia (Carica papaya)
Papaya continuerà a crescere, ma di mantenerla come pianta del contenitore gestibile, è possibile potare indietro il grande gambi. Frutta formerà su una pianta 12 a 24 pollici di altezza. Una pianta papaya inizierà fruttificazione entro 6 mesi; ci vogliono sette-otto mesi di tempo per maturare una volta appare il frutto. Papaya richiede pieno sole, temperature calde (65-Plus), fertilizzante moderata, e annaffiature regolari.

Caffè (Coffea Arabica)
Le bacche di caffè sono mature e pronte per essere raccolte una volta che hanno diventato rosso. Una volta raccolte, le bacche devono essere divisi aperto; essi contengono due chicchi che il busto sia asciugato, arrostito, e la terra. Ci sono abbastanza fagioli su un albero per fare un intero piatto di caffè. Un albero di caffè, che ha fiori molto profumati, produrrà fagioli-tutto l’anno e di solito fiore due volte all’anno – in primavera e in autunno. La pianta ha bisogno di sole pieno, deve essere mantenuta al di sopra di 60 gradi, e deve essere innaffiato e concimato ogni due settimane durante il periodo di crescita attiva.

risorse
Un ringraziamento speciale a Byron Martin, il proprietario di Serre di Logee. un 113-year-old stabilimento orticolo, per dare i cataloghi di Logee al nostro pubblico in studio.

Related posts