HPV 16 e 18 sintomi

HPV 16 e 18 sintomi

Manuale per la sorveglianza delle malattie prevenibili con i vaccini

Autori: Susan Hariri, PhD; Eileen Dunne, MD, MPH; Mona Saraiya, MD, MPH; Elizabeth Unger, MD, PhD; Lauri Markowitz, MD

sfondo

malattia Descrizione

La maggior parte dei casi di infezione da HPV sono asintomatiche (non manifestazioni cliniche). Tuttavia, l’infezione cervicale anche asintomatica può portare a cambiamenti cervicali che possono essere rilevati a seguito di screening del cancro del collo dell’utero, con la citologia (Pap test). citologia cervicale può rilevare cambiamenti nelle cellule epiteliali cervicali (cellule epiteliali presenti sulla superficie esterna della cervice sono squamose e quelli del canale endocervicale sono ghiandolare).

screening regolare per il cancro del collo dell’utero con il Pap test in grado di rilevare le lesioni cancro precursori precoce. Anormali risultati dei test Pap (ripetuto ASC-US, ASC-US con HPV test positivo, o più grave anomalia) richiedono la donna da valutare ulteriormente con l’esame colposcopico della cervice (cioè sotto ingrandimento) colposcopia .Durante, una biopsia della cervice può essere preso per l’esame istologico per diagnosticare precancerose o invasive (sia carcinoma a cellule squamose o adenocarcinoma) lesioni cancro lesions.Precancerous includono neoplasie cervicali intraepiteliali (CIN) i gradi 2 e 3 e l’adenocarcinoma in situ (AIS).

verruche anogenitali sviluppano tipicamente circa 2-3 mesi dopo l’infezione da HPV (tipicamente i tipi 6 e 11). Tuttavia, non tutte le persone con infezione da HPV tipi 6 e 11 si sviluppano le verruche genitali. verruche anogenitali possono essere trattati, anche se molti verruche (20-30%) regrediscono spontaneamente. Ricorrenza di verruche anogenitali è comune (circa il 30%), sia di liquidazione avviene spontaneamente o dopo il trattamento. [35] Giovanile ad esordio ricorrente papillomatosi respiratoria (JORRP), che si ritiene essere di trasmissione verticale di HPV da madre a figlio durante il parto, ha una età media alla diagnosi di 4 anni. Un registro multicentrico di JORRP negli Stati Uniti la raccolta di dati tra il 1997 al 2002 [36] ha dimostrato che il decorso clinico della JORRP è stato associato con una vasta morbilità, che richiede una media di 13 interventi chirurgici vita per rimuovere le verruche e mantenere una buona circolazione dell’aria.

Il trattamento delle malattie HPV-associati

verruche anogenitali

Cancro cervicale e Precancro

L’infezione da HPV persistente può causare lesioni cervicali precancerose e cancro cervicale invasivo. Con regolare screening del cancro del collo dell’utero e adeguato follow-up, i precursori del cancro cervicale più possono essere identificati e trattati per interrompere la progressione di malattia invasiva. lesioni cervicali precancerose e cancro invasivo sono diagnosticati in base alla istologico dei tessuti ottenuti con biopsia o escissione, e questi campioni guidano ulteriori decisioni di trattamento. citologia cervicale (Pap test) è una proiezione, non è una diagnosi, di prova.

Per basso grado precancerose risultati della biopsia cervicale (CIN 1), la gestione può essere consigliato di follow-up con un ulteriore screening per individuare la persistenza o la progressione della lesione. Per moderato ad alto grado precancerosa lesioni cervicali CIN 2, CIN 3 o AIS, una donna ha diverse opzioni di trattamento tra cui la rimozione della zona di anomalia (laser, anello elettrobisturi escissione o LEEP, freddo coltello conizzazione) o la distruzione della zona di anomalia (crioterapia, laser vaporizzazione). [38] Ognuno di coloro che hanno i loro indicazioni, vantaggi e svantaggi, ma, soprattutto, i tassi di guarigione sono comparabili. Più di recente, l’osservazione è raccomandato più di un trattamento per CIN 2 lesioni nelle donne in età riproduttiva. [38]

Per cervicale invasivo e di altri tumori HPV-associati, sono disponibili diverse opzioni di trattamento tra cui la chirurgia, la radioterapia e la chemioterapia, da sola o in combinazione a seconda stadio della malattia. Per il cancro del collo dell’utero, a seconda della fase della malattia al momento della diagnosi, una donna può avere la possibilità di preservare la sua fertilità o mantenere le sue ovaie. Il tasso di sopravvivenza a cinque anni dopo la diagnosi di cancro cervicale varia a seconda della fase del cancro cervicale. Il rischio di sopravvivenza diminuisce con alti stadi della malattia.

Testing Laboratory

infezione da HPV di cellule epiteliali è associato con caratteristiche alterazioni morfologiche, e la presenza di HPV può essere suggerita sulla base dei risultati patologici. Tuttavia, la rilevazione definitiva di HPV richiede test molecolare. test HPV non viene utilizzato per lo screening di HPV associato lesioni in siti anatomici diversi cervice, e non è utile nella diagnosi o gestione clinica del tumore, precursori, o verruche.

test di ricerca quali test sierologici per gli anticorpi anti HPV può essere utile per monitorare l’esposizione della popolazione a HPV. Come infezione da HPV è confinato l’epitelio e le cellule infettate sono capannone prima della morte cellulare, risultati infezione naturale da HPV in risposta immunitaria minimo e non tutte le persone infettate hanno anticorpi rilevabili. test sierologici sono attualmente disponibili solo in contesti di ricerca.

Vaccino HPV

studi di immunogenicità e la sicurezza sono stati condotti nelle femmine di età compresa tra 9-15 (vaccino quadrivalente) [44] e femmine di età compresa tra 10-14 anni (vaccino bivalente) [45] di età per colmare i titoli anticorpali alle femmine nelle prove di efficacia. Per entrambi i vaccini, oltre il 99% dei partecipanti allo studio ha sviluppato anticorpi dopo la vaccinazione; I titoli erano più alti per le ragazze che per le femmine anziane che partecipano alle prove di efficacia.

I dati provenienti da studi clinici hanno dimostrato elevata efficacia del vaccino quadrivalente contro il tipo legati vaccino HPV condilomi genitali e precancers tipo legati vaccino HPV anale tra i maschi di età compresa tra 9-26 anni. [46] Questi dati supportati FDA rilascio di autorizzazioni del vaccino quadrivalente per la prevenzione dei condilomi genitali e cancro anale tra i maschi di età compresa tra 9-26 anni.

Ogni dose di 0,5 ml di HPV4 contiene 20 mg HPV 6 proteine ​​L1, 40 mcg HPV 11 L1 proteine, 40 mg di HPV 16 proteine ​​L1, e 20 mg HPV 18 proteine ​​L1. Le VLP sono adsorbiti su 225 ug idrossifosfato amorfo di alluminio solfato adiuvante (allume). Ogni dose di 0,5 ml di HPV2 contiene 20 mcg HPV 16 L1 proteine ​​e 20 mg HPV 18 proteine ​​L1. Le VLP sono adsorbiti su idrossido di alluminio 500 mcg e lipidi monophosphoryl 50 mg 3-O-desacyl-4 ‘A adiuvante.

Raccomandazioni per l’uso di vaccini contro l’HPV. [40, 46]
(Vedi Appendice B)

la vaccinazione femminile

Il comitato consultivo in materia di Immunizzazione (ACIP) raccomanda la vaccinazione con il vaccino HPV2 o HPV4 per la prevenzione dei tumori del collo dell’utero e precancers. Entrambi i vaccini possono anche fornire protezione contro altri tumori HPV-correlate, oltre al cancro cervicale. vaccino HPV4 è anche raccomandato per la prevenzione dei condilomi genitali nelle femmine.

ACIP raccomanda la vaccinazione di routine di femmine 11 o 12 anni di età con tre dosi di vaccino HPV2 o HPV4. La vaccinazione può essere avviato giovane come 9 anni di età. Raggiungere la vaccinazione sia con vaccino è consigliato anche per le femmine da 13 a 26 anni di età che non sono stati precedentemente vaccinati o che non hanno completato la serie completa. Sessualmente femmine attivi che non sono stati infettati con uno dei tipi di HPV contenuti nel vaccino avrebbe ricevuto pieno beneficio dalla vaccinazione. Tuttavia, la grande maggioranza delle femmine che possono essere già stati esposti ad uno o più tipi di vaccino HPV può beneficiare di vaccinazione, sebbene vantaggio sarebbe meno. Pap test, lo screening per l’HPV DNA o anticorpi HPV non sono necessari prima della vaccinazione a qualsiasi età.

Quando possibile, lo stesso vaccino HPV deve essere usato per la serie di vaccinazione. Tuttavia, in assenza di informazioni sulle dosi precedenti, sia vaccino può essere utilizzato per completare la serie per la protezione contro i tipi di HPV 16 e 18. Una serie vaccinazione con meno di 3 dosi di HPV4 possono fornire meno protezione contro HPV 6 o 11-related verruche genitali.

la vaccinazione maschile

ACIP fornisce una guida che HPV4 può essere dato per i maschi di età compresa tra 9 a 26 anni; tuttavia, il vaccino per i maschi, non fa parte del programma di immunizzazione di routine.

screening del cancro cervicale tra le donne vaccinate

soggetti immunocompromessi

La vaccinazione durante la gravidanza

Precauzioni e controindicazioni

  1. malattie acute
    vaccini HPV2 e HPV4 possono essere somministrati alle persone con malattie minori acute (ad esempio diarrea o lievi infezioni del tratto respiratorio superiore, con o senza febbre). La vaccinazione delle persone con malattie acute moderate o gravi deve essere rinviato dopo la malattia migliora.
  2. Ipersensibilità o allergia ai componenti del vaccino
    HPV2 è controindicato per le persone con una storia di ipersensibilità immediata a qualsiasi componente del vaccino. Le siringhe preriempite di HPV2 non deve essere utilizzato in soggetti con allergia al lattice anafilattico a causa siringhe hanno lattice nel tappo di gomma. HPV2 flaconcini monodose non contengono lattice. HPV4 è controindicato per le persone con una storia di ipersensibilità immediata di lievito o di qualsiasi componente del vaccino.

In cima alla pagina

Importanza della sorveglianza

Malattia di riduzione Obiettivi

Un altro Healthy People 2020 indirizzi oggettivi sorveglianza "aumentare il numero di registri, centrali basati sulla popolazione dal 50 stati e nel Distretto di Columbia che le informazioni caso di cattura su almeno il 95 per cento del numero previsto di tumori informativa".

Le definizioni dei casi

Anogenitale e tumori orofaringei: Il sito primario e la diagnosi patologica dei tumori sono codificate utilizzando la classificazione internazionale delle malattie per Oncologia, terza edizione (ICD-O-3).

verruche anogenitali: Una diagnosi di condilomi ano-genitali è fatta sulla base di ispezione visiva della lesione (s). Non ci sono definizioni di caso per le verruche anogenitali utilizzati a fini di sorveglianza.

Segnalazione

Migliorare sorveglianza

L’obiettivo della vaccinazione HPV è quello di evitare che le condizioni cliniche associate con l’infezione con tipi HPV contenuti nel vaccino, con l’obiettivo primario di essere la prevenzione dei tumori cervicali. Tuttavia, il monitoraggio l’impatto di un programma di vaccinazione pone molte sfide, perché l’infezione da HPV è relativamente comune, un’alta percentuale di infezioni sono asintomatiche e le conseguenze non si vedono da molti anni.

I metodi per il monitoraggio verruche genitali negli Stati Uniti comprendono la sorveglianza in una rete di cliniche STD e con rapporto di auto di sempre la diagnosi di verruche genitali nel National Health and Examination Survey (NHANES), un sondaggio rappresentativo a livello nazionale della popolazione degli Stati Uniti. dati NHANES sono utilizzati anche per monitorare la prevalenza di tipo specifico infezione da HPV nelle donne degli Stati Uniti.

Anche se CDC non raccomanda la raccolta dei dati di sorveglianza di routine rispetto alle condizioni di HPV associati diverse dal cancro, questi dati possono essere utili in progetti di sentinella con le risorse per raccogliere i dati e dove e metodi rigorosi sono utilizzati all’interno degli stati e giurisdizioni specifici. All’interno di queste impostazioni, rendendo le condizioni di informativa, come ad esempio CIN2 / 3, può facilitare la raccolta completa di dati ed è stato avviato in alcuni stati / giurisdizioni.

Appendice A.

Tabella 1. Tumori attribuibile a ad alto rischio di infezione Papillomavirus umano, degli Stati Uniti, 2004-2007

* Le tariffe si intendono per 100.000 e sono aggiustata per età alla popolazione standard degli Stati Uniti del 2000.
Fonte †: US Cancer Statistics Working Group. Stati Uniti Cancer Statistics: 2003 incidenza e la mortalità (dati preliminari). Atlanta (GA): Dipartimento di Salute e Servizi Umani, Centers for Disease Control and Prevention, e il National Cancer Institute; Del 2006.

Riferimenti

  1. Weinstock H, S Berman, Cates W, Jr. malattie sessualmente trasmissibili tra i giovani americani: incidenza e prevalenza delle stime, del 2000. Perspect Sex Reprod Salute 2004; 36: 6-10.
  2. Muñoz N, Bosch FX, de Sanjosé S, et al. classificazione epidemiologica tipi di papillomavirus umani associati con il cancro cervicale. N Engl J Med 2003; 348: 518-27.
  3. Lacey CJ, Lowndes CM, Shah KV. Capitolo 4: Onere e gestione di non cancerose condizioni di HPV-correlate: HPV-6/11 malattia. Vaccino. 2006; 24: S35-41.
  4. Parkin DM. Bray F. Capitolo 2: Il peso dei tumori HPV-correlati. Vaccino. 2006; 24: S3 / 11-25.
  5. Watson M, Saraiya M, Wu X. Aggiornamento dei tumori genitali femminili HPV-associati negli Stati Uniti, 1999-2004. J Salute delle Donne. 2009; 18: 1731-1738.
  6. Gillison ML. malattie Papillomavirus Umano correlati: tumori dell’orofaringe e potenziali implicazioni per la vaccinazione contro l’HPV adolescenti. J Adolesc Salute. 2008; 43: S52-60.
  7. Ferlay J, Shin HR, Bray F, Forman D, Mathers C e Parkin DM. GLOBOCAN 2008 Cancer incidenza e la mortalità in tutto il mondo: IARC CancerBase No. 10. Lione, Francia: Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro; 2010. accessibili su 20 marzo 2011
  8. Bosch FX, Burchell AN, Schiffman M, et al. Epidemiologia e storia naturale delle infezioni da papillomavirus umano e le implicazioni specifici del tipo di neoplasia cervicale. Vaccino. 2008; 26: K1-16.
  9. Franco EL, Duarte-Franco E, Ferenczy A. cancro al collo dell’utero: epidemiologia, la prevenzione e il ruolo di infezione da papillomavirus umano. Può Med Assoc J. 2001; 164: 1017-1025.
  10. Ho GY, Bierman R, Beardsley L, Chang CJ, Burk RD. storia naturale dell’infezione da papillomavirus cervicovaginale nelle giovani donne. N Engl J Med. 1998; 338: 423-428 ..
  11. Molano M, Van den Brule A, Plummer M, et al. Determinanti della clearance di infezioni da papillomavirus umano nelle donne colombiane con citologia normale: una, di 5 anni di studio di follow-up basato sulla popolazione. Am J Epidemiol. 2003; 158: 486-494.
  12. Daling JR, Weiss NS, Klopfenstein LL, Cochran LE, Chow WH, Daifuku R. Correlates del comportamento omosessuale e l’incidenza di cancro anale. JAMA 1982; 247: 1988-1990.
  13. Daling JR, Weiss NS, Hislop TG, Maden C, Coates RJ, Sherman KJ, et al. pratiche sessuali, malattie sessualmente trasmissibili, e l’incidenza di cancro anale. N Engl J Med 1987; 317: 973-7.
  14. Agrifoglio EA, Whittemore AS, Aston DA, Ahn DK, Nickoloff BJ, Kristiansen JJ. cancro anale incidenza: verruche genitali, ragade anale o fistola, emorroidi, e il fumo. J Natl Cancer Inst 1989; 81: 1726-1731.
  15. Koblin BA, Hessol NA, Zauber AG, Taylor PE, Buchbinder SP, Katz MH, et al. Maggiore incidenza di cancro tra gli uomini omosessuali, New York e San Francisco, 1978-1990. Am J Epidemiol 1996; 144: 916-23.
  16. Ries L, Kosery C, Hankey B, MillerB, Clegg L, Edwards B. SEER Cancer Statistics recensione 1973-1996. Bethesda, MD: National Cancer Institute, 1999.
  17. Winer RL, Lee SK, Hughes JP, Adam DE, Kiviat NB, Koutsky LA. Genitale infezione da papillomavirus umano: incidenza e fattori di rischio in una coorte di studenti universitari di sesso femminile. Am J Epidemiol. 2003; 157: 218-226.
  18. Franco EL, Villa LL, Sobrinho JP, et al. Epidemiologia di acquisizione e la bonifica di cervicale infezione da papillomavirus umano nelle donne da una zona ad alto rischio per il cancro cervicale. J Infect Dis. 1999; 180: 1415-1423.
  19. Moscicki AB. Impatto dell’infezione da HPV nelle popolazioni adolescenti. J Adolesc Salute. 2005; 37: S3-9.
  20. Ho GY, Burk RD, Klein S, Kadish AS, Chang CJ, Palan P, et al. Persistente genitale infezione da papillomavirus umano come fattore di rischio per persistente displasia cervicale. J Natl Cancer Inst 1995; 87: 1365-1371.
  21. Schiffman M, Kjaer SK. storia naturale dell’infezione da papillomavirus umano anogenitale e neoplasie. J Natl Cancer Inst Monogr 2003; 31: 14-9.
  22. Hildesheim A, Schiffman MH, Gravitt PE, et al. Persistenza di infezione da papillomavirus umano tipo-specifica tra le donne citologicamente normali. J Infect Dis. 1994; 169: 235-240.
  23. Schlecht NF, Platt RW, Duarte-Franco E, Costa MC, Sobrinho JP, Prado JCM, et al. Infezione da papillomavirus umano e il tempo alla progressione e la regressione della neoplasia intraepiteliale cervicale. J Natl Cancer Inst 2003; 95: 1336-1343.
  24. Insinga RP, Dasbach EJ, Myers ER. La salute e l’onere economico delle verruche genitali in una serie di piani sanitari privati ​​negli Stati Uniti. Clin Infect Dis 2003; 36: 1397-403.
  25. Dinh TH, Sternberg M, Dunne EF, Markowitz LE. Le verruche genitali tra i 18 ei 59 anni di età negli Stati Uniti, un’indagine nazionale esame di salute e la nutrizione, 1999-2004. Sex Transm Dis. 2008: 35: 357-360.
  26. Koutsky L. Epidemiologia delle infezioni da papillomavirus umano genitale. Am J Med 1997; 102 (5A): 3-8.
  27. Armstrong LR, Preston EJ, Reichert M, et al. L’incidenza e la prevalenza di papillomatosi respiratoria ricorrente tra i bambini di Atlanta e Seattle. Clin Infect Dis. 2000; 31: 107-109.
  28. Wentzensen N, Schiffman M, Dunn ST, et al. Classificando la gravità della neoplasia cervicale in base a istopatologia combinato, citopatologia, e la distribuzione di HPV genotipi tra le 1.700 donne di cui colposcopia in Oklahoma. Int J Cancer. 2009; 124: 964-969.
  29. CDC. Linee guida Cervical Cancer Screening [2 pagine]. Consultato il 1 ° marzo 2011.
  30. Saslow D, Runowicz CD, Solomon D, et al. American Cancer Society Linee guida per la diagnosi precoce di neoplasia cervicale e cancro. J Low Genit Tract Dis. 2003; 7: 67-86.
  31. Schiffman M, L Brinton, Devesa S, Fraumeni J. cancro cervicale. In: Schottenfeld D, Fraumeni J, eds. Cancer Epidemiology and Prevention. Seconda ed. New York: Oxford University Press. 1996: 1090-1128.
  32. CDC. Programma Nazionale sui Registri Tumori. Consultato il 13 aprile 2011.
  33. American Cancer Society. Cancro Fatti e cifre. 2010 [1.6 MB, 68 pagine]. Consultato il 14 aprile 2011.
  34. Statistiche veloci: uno strumento interattivo per l’accesso alle statistiche di cancro SEER. Programma di Ricerca di sorveglianza, del National Cancer Institute. Consultato il 11 aprile 2011.
  35. Chuang TY, Perry HO, Kurland LT, Ilstrup DM. Condilomi acuminatum a Rochester, Minn. 1950-1978. I. Epidemiologia e caratteristiche cliniche. Arch Dermatol. 1984; 120: 469-475.
  36. Reeves WC, Ruparelia SS, Swanson KI, Derkay CS, Marcus A, Unger ER. Registro Nazionale per la papillomatosi respiratoria ricorrente ad esordio giovanile. Arch Surg Otolaryngol testa collo. 2003; 129: 976-982.
  37. Workowski KA, Berman S. sessualmente trasmesse linee guida sul trattamento delle malattie, 2010. MMWR Raccom Rep. 2010; 59: 1-110.
  38. Wright TC, Jr. Massad LS, Dunton CJ, Spitzer M, Wilkinson EJ, Solomon D. 2006 le linee guida terapeutiche per la gestione delle donne con neoplasia intraepiteliale cervicale o adenocarcinoma in situ. J Low Genit Tract Dis. 2007; 11: 223-239.
  39. FDA. Elenco completo se i vaccini autorizzati per l’immunizzazione e la distribuzione negli Stati Uniti. Consultato il 14 aprile 2011.
  40. FDA rilascio di autorizzazioni di vaccino bivalente papillomavirus umano (HPV2, Cervarix) per l’uso nelle donne e le raccomandazioni di vaccinazione HPV aggiornati dal comitato consultivo in materia di immunizzazione (ACIP). MMWR. 2010; 59: 626-629.
  41. Markowitz LE, Dunne EF, Saraiya M, Lawson HW, Chesson H, Unger ER. Quadrivalente Vaccino del Papillomavirus Umano: Raccomandazioni del Comitato consultivo in materia di immunizzazione (ACIP). MMWR Raccom Rep. 2007; 56: 1-24.
  42. Brown DR, Kjaer SK, Sigurdsson K, et al. L’impatto del papillomavirus umano (HPV quadrivalente; tipi 6, 11, 16, e 18) il vaccino particella L1 virus-simili a infezioni e malattie a causa di oncogeni di HPV tipi non vaccinali in donne in generale HPV-naive di età compresa tra 16-26 anni. J Infect Dis. 2009; 199: 926-935.
  43. Paavonen J, P Naud, Salmeron J, et al. L’efficacia del papillomavirus umano (HPV) -16/18 AS04 adiuvato vaccino contro l’infezione cervicale e precancro causate da tipi oncogeni di HPV (PATRICIA): Analisi finale di un doppio-cieco, studio randomizzato in donne giovani. Lancetta. 2009; 374: 301-314.
  44. Reisinger KS, Block SL, Lazcano-Ponce E, et al. La sicurezza e l’immunogenicità persistente di un quadrivalente tipi umani papillomavirus 6, 11, 16, 18 vaccini particelle L1 virus-simili nei preadolescenti e adolescenti: uno studio randomizzato controllato. Pediatr Infect Dis J. 2007; 26: 201-209.
  45. Einstein MH, Barone M., Levin MJ, et al. Confronto tra l’immunogenicità e la sicurezza di Cervarix e Gardasil papillomavirus umano (HPV) vaccini contro il cancro del collo dell’utero nelle donne sane di età compresa tra 18-45 anni. Hum Vaccin. 2009; 5: 705-719.
  46. FDA rilascio di autorizzazioni di papillomavirus umano vaccino quadrivalente (HPV4, Gardasil) per l’uso nei maschi e guida da parte del Comitato consultivo in materia di immunizzazione (ACIP). MMWR. 2010; 59: 630-632.
  47. Dipartimento di Salute e Servizi Umani, Healthy People 2020. immunizzazione e malattie infettive. Consultato il 20 marzo 2011.
  48. Markowitz LE, Hariri S, Unger ER, Saraiya M, Datta SD, Dunne EF. Post-rilascio di autorizzazioni moitoring di vaccino contro l’HPV negli Stati Uniti. Vaccino. 2010; 28: 4731-7.

In cima alla pagina

Pagine correlate

Ricevi aggiornamenti via email

Per ricevere aggiornamenti via email su questa pagina, inserisci il tuo indirizzo e-mail:

Related posts

  • HPV (Papillomavirus umano) sintomi …

    Il CDC raccomanda che i ragazzi e le ragazze preteen ricevono il vaccino contro l’HPV all’età di 11 o 12 in modo che siano protetti prima che il potenziale di essere esposti al virus. Credit: Vaccino foto via …

  • HPV 16 e 18 sintomi

    In questo articolo Come trattate sono verruche genitali? Cosa succede se non si ottiene verruche genitali trattati? Purtroppo, nonostante il trattamento, avendo HPV può aumentare il rischio di cervicale, del pene, e …

  • I sintomi di HPV Prove in donne …

    Se si verificano sintomi o non può dipendere dal tipo di virus HPV coinvolti nella infezione. Ci sono più di 100 tipi di HPV. Alcuni tipi di HPV sono associati con le verruche genitali. sebbene il…

  • HPV – virus, donne, uomini, sintomi …

    HPV sta per il papillomavirus umano, che comprende i ceppi di papillomavirus che colpisce l’uomo. Il papillomavirus umano causa le verruche sulla pelle, ma è anche implicato in diversi …

  • virus del papilloma umano – sintomi …

    Il Virus Papilloma è un virus a base DNA che possono infettare gli esseri umani così come altri tipi di animali. Il virus del papilloma umano. o HPV come viene comunemente chiamato, è il tipo di Papilloma Virus …

  • HPV cancro alla gola, sintomi di HPV cancro alla gola.

    cancro alla gola HPV colpisce dell’orofaringe, che comprende l’area sul retro della bocca, compresa la base della lingua, palato molle (tetto della bocca), le tonsille, ed i lati e …