Come costruire batteri buoni …

Come costruire batteri buoni ...

Ci sono migliaia di miliardi di questi microrganismi che colonizzano i nostri corpi – dieci volte più numerose delle cellule del nostro corpo. Quando siamo in buona salute, è in gran parte perché sono sani. Chiamato flora benefica. questi piccoli amici digerire e ci aiutano a assorbire il nostro cibo, puntellare il nostro sistema immunitario, anche contribuire alla produzione di vitamine. Il termine probiotici. una parola si può sentire di più spesso in questi giorni, si riferisce ad alimenti o integratori contenenti microbi benefici dal vivo, ceppi batterici in primo luogo, che vengono utilizzati per rafforzare o ricostruire le nostre flora intestinale naturale.

Al contrario, la flora intestinale deteriorati o squilibrate sono implicati nelle malattie cardiache, allergie e asma, malattie della pelle, obesità, IBS e problemi digestivi, alcuni tipi di cancro, il morbo di Alzheimer e molto altro ancora – sia le condizioni acute e malattie croniche. uso di probiotici quotidiano è una misura preventiva e terapeutica efficace per aiutare a mantenere l’equilibrio della flora intestinale con punta verso il lato positivo.

La verità è che si sente bene dipende da mantenere i batteri amici felici – pensate come malato si sente quando i microrganismi ostili prendere il sopravvento con un caso di intossicazione alimentare, la vendetta di Montezuma, o influenza intestinale. È possibile mantenerli felici con una buona dieta, abitudini di buona salute, e l’integrazione con probiotici. Molti produttori di latte stanno pubblicità alimenti probiotici-enhanced, e negozi di prodotti naturali trasportare diversi tipi di probiotici. Può essere schiacciante cercando di scegliere cosa è meglio – quindi cerchiamo di parlare di ciò che è necessario sapere.

La flora nel tratto GI – è una giungla in là!

Immaginate che la vostra bocca, intestino, colon e della vagina sono un rigoglioso orto biologico, ricco di piante esotiche. Dotata di nutrienti adeguati, acqua, gli insetti benefici e microbi del suolo, il vostro giardino fiorisce. Anche quando malattie o parassiti si presentano, il vostro cancello del giardino è forte ei cattivi sono facilmente respinto. Ma cosa succede quando le condizioni non sono ottimali, o il terreno viene rasa al suolo? I suoi esemplari pregiati indeboliscono e soccombono, parassiti e infestanti prendere piede, e l’intero ecosistema delicato è invasa.

Secondo le ultime stime, gli scienziati stimano che circa 750.000 miliardi di batteri, lieviti e altri microrganismi abitano sistema digestivo di una donna sana e vagina. Essi costituiscono 3-5 chili di peso corporeo totale e superano le cellule 12:50. Nella metropoli ronzio del vostro tratto gastrointestinale, vi è abbondanza di superficie per questi microbi di colonizzare, ma la concorrenza per immobili è alto. Attraverso un processo di “esclusione competitiva,” come trattare il vostro corpo determina che i batteri ottengono residenza – buono, cattivo o indifferente.

Che cosa è veramente sorprendente, però, non è solo il numero di tipi diversi di queste piccole creature sono presenti, ma come complesso le differenze tra loro sono. singole specie stesse possono essere utile o dannoso, ad esempio, a seconda di una serie di fattori: loro numeri; fase di vita; se hanno mutati in un ceppo benefico o dannoso (antibiotici impatto che questo grande tempo); posizione nel vostro corpo; microrganismi anche che più piccoli potrebbero essere loro hyperparasitizing!

Questo è il caso con E. coli, Candida e streptococco. Per quanto riguarda la posizione, ad esempio, E. coli si comporta quando è nel vostro intestino e del colon, ma provoca l’infezione una volta che entra nel vostro tratto urinario. (Ecco perché è così importante per pulire front-to-back quando si utilizza il bagno!) Per quanto riguarda iperparassiti, E. coli si può contrarre un virus (un batteriofago fago = “Mangia i batteri”) e ottenere spazzato via. Stiamo appena cominciando a comprendere come la vita complessa può essere!

Nel corso dei millenni, abbiamo sviluppato una reciprocamente vantaggiosa, rapporto simbiotico con le nostre flora intestinale. Fino a quando mettiamo a disposizione un ambiente ospitale, rimangono come ospiti paganti, aiuta la digestione e il mantenimento di una risposta immunologica equilibrata a potenziali allergeni. Come i bambini, il nostro tratto intestinale non può maturare in modo efficiente senza di loro. Molti ricercatori ritengono che alcune allergie sono radicati in una carenza di flora amichevole durante l’infanzia, con un conseguente tratto GI sottosviluppato e compromessi risposta immunitaria.

Batteri benefici possono essere inalate (come la maggior parte dei microbi), ma il più delle volte non trovano la loro strada nel corpo con ciò che mangiamo. alimenti fermentati come crauti, kefir e yogurt contengono culture attivo di batteri benefici. Il primo microbo benefica nel nostro intestino, Bifidobacterium infantis. viene introdotto attraverso il latte materno durante i primi giorni di vita, aiutando a digerire gli zuccheri del latte. Come si matura, altre specie, come Lactobacillus, colonizzare l’intestino, colon e della vagina.

Tutti questi microrganismi sono sensibili ai livelli di acidità (pH). e preferiscono i loro ambienti caldi e scuri. Essi prosperano quando ottengono il cibo giusto e languono quando non lo fanno. Ciò che si mangia presto influenze che ceppi colonizzano il tratto gastrointestinale. L’evidenza suggerisce che una sorta di modello microbica è stabilito nei primi anni di vita che possono riflettere la cultura dieta e la nascita iniziale di un individuo. Questo pone la questione se sensibilità alimentare ereditarie, come l’intolleranza al glutine, sono più il prodotto di flora intestinale primarie o genetica. Forse la ricerca ci dirà di più in futuro.

batteri benefici, la digestione e la nutrizione – una partnership dinamica

Tutti flora intestinale hanno codici di DNA specifiche che definiscono il loro meccanismo d’azione. singole specie abitano alcune sezioni del tratto gastrointestinale e indirizzare determinati zuccheri, proteine ​​o grassi per la digestione. Gli scienziati hanno decodificato solo circa il 10% della flora intestinale amichevole, ma anche questi dati preliminari dimostrare quanto siamo dipendenti su di loro.

Molte specie di batteri benefici – come Lactobacillus bulgaricus e L. thermophilus. che sono utilizzati nella fermentazione yogurt, così come la quasi ubiquitario E. coli – Vitamine del gruppo B e la fabbricazione di vitamina K. Inoltre rompono carboidrati altrimenti indigeribili giù in acidi grassi a catena corta, ci fornisce energia e nutrienti. Altre forme di batteri digeriscono proteine, liberando amminoacidi per assorbimento. E alcuni bersaglio la digestione e deposito di grasso, aiutandoci a normalizzare i nostri livelli di colesterolo e trigliceridi. acidophilus e Bifidobacterium ceppi aumentano la biodisponibilità dei minerali che devono acidi grassi a catena corta per l’assorbimento, come magnesio, ferro, rame e manganese.

Gut flora e immunità

Batteri benefici rafforzano la barriera della mucosa dell’intestino, che è associato con il tessuto linfatico intestinale associata (GALT). aiutando a prevenire patogeni, tossine e allergeni di entrare nel resto del corpo. In questo modo, la loro presenza “insegna” il sistema immunitario che allergeni e tossine sono tollerabili e che devono essere smaltiti.

Gut flora, ormoni e metabolismo

infezioni vaginali lievito e sistemica lievito – un esempio

candida albicans è un tipo di organismo di lievito che normalmente ci aiuta a digerire i carboidrati. Candidosi o lievito in eccesso, è un esempio di ciò che accade quando vi è uno squilibrio nell’ambiente corpo. Come le erbacce in giardino, una volta che il saldo è stato spostato verso il negativo, si può prendere un sacco di lavoro per ritrovare un equilibrio floreale desiderabile. Senza una corretta e costante attenzione, le erbacce crescono indietro e scatenarsi, come nei casi di vaginiti croniche o crescita eccessiva del lievito sistemica.

Mentre i medici convenzionali accettare e trattare la realtà di vaginiti, c’è ancora molta resistenza nella medicina occidentale al concetto di lievito sistemica. Ma la verità è, le cause e gli effetti dei batteri e crescita eccessiva del lievito, e quindi il protocollo di trattamento, sono simili. L’idea di base è questa: eliminare i cattivi attraverso la privazione e antimicrobici, poi ripopolare con specie benefiche.

La medicina convenzionale eccelle nella prima parte. Ci sono decine di antimicotici prescrizione e antibiotici che mette fuori le specie invasive. Ma non molto è fatto sulla seconda – e più importante – di fase, ripopolamento con batteri buoni.

In realtà, non è raro che una donna affetta da vaginiti croniche a prendere un antimicrobico due ore prima di un pasto e poi un probiotico con i suoi pasti. Questo approccio yin-yang aiuta i batteri buoni ristabilire più rapidamente l’equilibrio. Spesso diciamo pazienti con meno grave vaginite lievito per immergere un tampone in pianura, yogurt attiva-cultura e inserirlo nella vagina per un’ora per ottenere un risultato simile.

Per una correzione così facile, è straordinario per me che più medici non parlano con le donne sui probiotici, in particolare quando gli antibiotici sono prescritti in modo di routine – in particolare per i bambini.

l’uso di antibiotici e la flora intestinale – non gettare il bambino con l’acqua sporca …

Cosa c’è di più, i batteri vivono, in continua evoluzione organismi che possono diventare resistenti a uso di antibiotici cronica o non corretti e sempre più virulenta. Ciò è particolarmente preoccupante nei bambini e negli anziani. Penso che stiamo vedendo ora che il trattamento di tutte le infezioni dell’orecchio con antibiotici è in realtà un ritorno diminuzione.

Chi ha bisogno di probiotici?

Nella mia esperienza, tutti nella nostra cultura moderna, industrializzata potrebbe beneficiare di supplementazione giornaliera con probiotici. La nostra dieta occidentale, ricca di zucchero, carne grassa e prodotti chimici, insieme con il nostro uso di antibiotici, dare flora ostili il vantaggio. Come si fa a sapere se si dispone di uno squilibrio, o potrebbe altrimenti beneficiare di probiotici? Le probabilità sono, se sei stato malato o antibiotici presi di recente, è necessario per ripopolare i batteri buoni nel vostro sistema. Indicazioni per l’uso di probiotici includono i sintomi di squilibrio floreale, così come molte altre condizioni:

  • sensibilità GI (crampi, diarrea / stitichezza)
  • Gonfiore o maleodoranti gas
  • Disbiosi. tra cui IBS o feci parzialmente digerite
  • infezioni da lieviti, mughetto, herpes labiale, dermatite da pannolino
  • Mal di testa, emicrania, dolori articolari
  • Cronica alito cattivo / alito cattivo
  • Rosacea, acne
  • Fatica. irritabilità
  • L’anoressia e / o bulimia
  • naso chiuso, l’aumento della produzione di muco
  • Aumento s ymptoms di PMS, perimenopausa o menopausa
  • Peggioramento sensibilità allo zucchero e prodotti fermentati
  • Peggioramento dei sintomi di condizioni infiammatorie, come l’asma

Anche se molti dei sintomi di cui sopra può indicare uno squilibrio floreale, possono anche indicare condizioni più gravi. Vedere il vostro fornitore di assistenza sanitaria con tutte le preoccupazioni in corso.

UN analisi delle feci digestivo e pannello di allergia sono entrambi utili per determinare lo stato della flora nel vostro intestino. Genova Diagnostics fornisce diverse buone opzioni. Test per la sensibilità lieviti e parassiti può anche essere utile. Vedi il nostro articolo su “Problemi Apparato digerente – cause e diagnostica” per ulteriori informazioni. Qualsiasi donna l’assunzione di antibiotici devono integrare con probiotici durante e per almeno due settimane dopo. Raccomando anche l’integrazione con probiotici durante la stagione fredda e l’influenza e per aiutare a scongiurare intossicazioni alimentari e parassiti durante il viaggio.

probiotici di supporto con la dieta

Batteri buoni banchettano su fibra. I cattivi ragazzi amano lo zucchero raffinato e grassi animali. Data una pronta fornitura di verdura, legumi e cereali integrali, i batteri buoni Lunga vita e prosperità. I polifenoli, che si trova in alimenti come l’aglio, il tè verde e ginseng, sono anche utili nel promuovere la flora amichevole.

Alcuni nutrienti chiamati prebiotici sono stati isolati che pose le basi per la sopravvivenza probiotico. Questi includono fruttooligosaccaridi (FOS), e inulina, che sono gli zuccheri naturali trovati in banane, radice di cicoria, cipolle, porri, frutta, soia, patate dolci, asparagi e alcuni cereali integrali. I prebiotici aiutano probiotici sopravvivere passaggio attraverso l’acidità dello stomaco e favorire la loro crescita negli intestini e del colon.

Stiamo appena cominciando a capire come questi saccaridi prebiotici lavorano nell’intestino di impatto la nostra salute e la longevità. I cibi ricchi di inulina e frutto-oligosaccaridi sono stati indicati per abbassare i livelli di colesterolo, stabilizzare lo zucchero nel sangue, e migliorare l’assorbimento del calcio.

E ‘interessante notare che gli archeologi che studiano prebiotici nella dieta dei nostri antenati credono che i forni di terra utilizzati per rallentare-arrosto ortaggi a radice aiutato a preservare le molecole di inulina attraverso il processo di cottura. Quando si tratta di una dieta ottimale, c’è davvero qualcosa da dire per “slow food!”

La verità su integratori probiotici

Per molti di noi, però, la dieta da sola non è sufficiente a ripopolare i nostri sistemi con batteri buoni. Età, cattiva alimentazione, stress, malattie e farmaci tutti prendere il loro pedaggio sul piccoli aiutanti del nostro intestino. Ricordate, stiamo parlando di miliardi di batteri qui! Hai bisogno di una costante, la fornitura costante di probiotici per rendere anche un goccia nel mare. Per ottenere il minimo indispensabile da yogurt, per esempio, si dovrebbe mangiare un litro di non zuccherato, yogurt altamente attivo tutti i giorni. Allo stesso modo, bere un paio di bicchieri di latte probiotico avanzata può essere meglio di niente, ma è solo non basta. Al fine di fare la differenza è necessario aggiungere integratori probiotici.

I migliori integratori probiotici sono disponibili in forma di polvere o capsule e devono essere tenuti in frigorifero. Cercare integratori che contengono Lactobacillus , Acidophilu s e bifidobatteri in miliardi. Vi è una certa polemica sul fatto che sia meglio prendere ogni ceppo separatamente, ma la maggior parte dei medici concordano sul fatto che la forma in polvere è più potente del liofilizzato. I probiotici perdono potenza con l’età, in modo da acquistare piccole quantità più spesso per garantire hai trovato la culture più attivi. Donne per le donne è una formula speciale, probiotico di alta qualità che è possibile ordinare qui.

Si dovrebbe cominciare a sentire una differenza entro una settimana o due, se i tuoi integratori probiotici sono efficaci. In caso contrario, provare una varietà diversa, la combinazione o la marca al mese successivo. Questi integratori sono notevolmente sicuro, quindi è giusto da sperimentare. Se si acquista una quantità più piccola, non sprecare i vostri soldi – ma essere sicuri di fare un paio di settimane per mostrare i benefici.

Le cose buone arrivano in piccoli pacchetti

Come tutto il resto, anche i migliori probiotici non possono sostituire le buone pratiche di salute generale. Ma essi funzionano molto bene come parte di un approccio equilibrato, in combinazione con una dieta sana e stile di vita. In tale contesto, il consumo di probiotici può fare una reale, differenza sostenuto nella vostra salute a lungo termine. Il vecchio adagio, “Tu sei quello che mangi” potrebbe essere riformulato: “Tu sei quello la vostra flora intestinale mangiano!”

Messaggio di navigazione

articoli più letti

  • Digestione GI Salute – La verità sul pH della bilancia
  • Guarigione Leaky Gut Syndrome – aprire la porta per una buona salute
  • I probiotici – per la vita!
  • Acid Reflux – Che cosa sta mangiando voi?
  • Sindrome dell’intestino irritabile (IBS) – O parassiti intestinali?
  • Problemi digestivi Sistema – Cause e Diagnostica
  • Sindrome dell’intestino irritabile (IBS) – tutto nella tua testa?
  • Digestione e Disbiosi
  • Rimedi botanici per la salute e squilibrio digestivo
  • Il legame tra IBS, reflusso acido e gli antiacidi

Prendete questo pannello di domande e risposte e valutare ciò che gli squilibri si può sperimentare.

Negozio di eccezionale supporto nutrizionale. ingredienti puri, basate sulla scienza, OGM-Free e soia-free.

Visita la nostra clinica nel Maine. Per fissare un appuntamento oggi per un aiuto e un sostegno supplementare.

La nostra Biblioteca

Related posts

  • Come ripristinare buoni batteri nello stomaco

    (NaturalNews) Gli antibiotici uccidono i batteri. Il problema è che i nostri corpi sono pieni di batteri, e quei microbi sono essenziali per la nostra salute. Il nostro intestino è sede di 300-1000 diverse specie di …

  • Come ripristinare buoni batteri nello stomaco

    Gli antibiotici sono davvero una meraviglia della medicina moderna. Questo cambiamento nel paradigma medico ha portato negli ultimi decenni ad abusare di questi farmaci magici e la crescente minaccia di resistenza agli antibiotici …

  • Come ripristinare buoni batteri nello stomaco

    In un mondo ideale, non avremmo mai bisogno di prendere antibiotici. E si spera che stiamo usando alternative, rimedi naturali per curare noi stessi il più possibile. Ma a volte gli antibiotici sono …

  • Come ripristinare buoni batteri nello stomaco

    Ambra Canaan ha un background medico come infermiere professionale in travaglio e il parto e oncologia pediatrica. Ha iniziato la sua carriera di scrittore nel 2005, concentrandosi sulla gravidanza e sulla salute. Canaan ha un …

  • Come ripristinare buoni batteri nello stomaco

    Il mito di spazzatura in uguale spazzatura fuori è stata diffusa fino a poco tempo. Per decenni questa posizione sbagliata fuorviato le masse a pensare che solo la pertinenza di cibo doveva essere un substrato …

  • Come ripristinare buoni batteri nello stomaco

    LA FLORA INTESTINALE dal Dr. Lawrence Wilson Tutte le informazioni in questo articolo è solo per scopi didattici. Non è per la diagnosi, il trattamento, la prescrizione o la cura di una malattia o …