Acido fluoridrico, fluoridrico in gel antidoto acido.

Acido fluoridrico, fluoridrico in gel antidoto acido.

Acido fluoridrico (HF) – Revised 12/09

HF è un liquido volatile con un punto di ebollizione di soli 19,5 C (67,1 F). La sua volatilità rende un composto ad alto rischio di lesioni inalazione. La gravità può variare da lieve irritazione delle vie respiratorie a grave bruciore e dispnea. Con l’inalazione di concentrazioni di HF gt; 50% vi è un rischio significativo che svilupperanno edema polmonare / ARDS e emorragia polmonare. Si deve assumere lesioni inalazione di ustioni coinvolgono viso e collo, ustioni gt; 5% di BSA e ustioni con concentrazione di HF gt; 50% anche se il paziente è inizialmente solo lievemente sintomatici. abbigliamento Soaked è anche un forte predittore di lesioni inalazione. Tutti i pazienti con lesioni inalazione sono ad alto rischio di complicanze sistemiche.
L’ingestione
Tutti gli infortuni ingestione sono potenzialmente fatali complicazioni sistemiche. Il paziente può avere la nausea acuta, vomito e dolore addominale. Oltre ai rischi sistemici che il paziente è a rischio per viscus perforazione ed emorragica gastrite. Si stima che la dose tossica minima da ingestione è 5 – 10 mg / kg e la dose letale minima è 15 – 30 mg / kg.

Il trattamento delle lesioni Dermal

Il trattamento delle lesioni ingestione

Come con l’infortunio di inalazione, il rischio di complicanze sistemiche è grande. disturbi elettrolitici, aritmie e morte si sono verificati dopo l’ingestione di 3 once di 6-8% HF. La morte è stata riportata dopo l’ingestione di 15 ml del 9% HF (vedi Trattamento sistemico). Il trattamento è in gran parte di supporto. NON indurre il vomito come questo aumenta il rischio di aspirazione. Se l’ingestione è recente, lt; 1 ora, quindi eseguire una lavanda gastrica utilizzando 10% Ca gluconato come diluente. In caso contrario dare il latte, compresse masticabili carbonato di calcio o latte di magnesia. Il posizionamento di un tubo nasogastrico può rendere la velocità l’efficacia di questo trattamento. Consultare un gastroenterologo e un chirurgo generale presto perché ci sarà probabilmente bisogno di endoscopia, e vi è un aumentato rischio di viscere perforazione.

Il trattamento delle lesioni oculari

Trattamento di esposizione chimica oculare inizia con abbondante irrigazione con acqua non appena possibile dopo l’esposizione e dovrebbe continuare per 30 minuti. Si può sostituire il normale soluzione salina o Ringer lattato, se disponibile immediatamente. Non ripetere questa irrigazione in quanto vi è un aumento del tasso riportato danni alla cornea da irrigazione ripetuta. Analogamente, non vi è alcun ruolo per il gel calcio o infiltrazione con lesioni oculari. Alcuni studi recenti hanno dimostrato un beneficio di topica 1% Ca gluconato scende ogni 2 – 3 ore in nell’occhio interessato per diversi giorni. Cicloplegici sono indicati anche, se necessario, per il massimo comfort. È importante ottenere una oftalmologia consultare anticipato in caso di esposizione oculare HF, anche se il paziente è asintomatico.

Trattamento tossicità sistemica

Anche in questo caso, è la peculiare capacità di HF di penetrare il tessuto che consente l’anione fluoruro di provocare tali squilibri metabolici profondi e potenzialmente letali, il più notevole è grave ipocalcemia. Ogni paziente con lesioni inalazione, ingestione, lesioni oculari, brucia a faccia o al collo, gt; 1% di BSA di gt; 50% HF, o gt; 5% BSA di qualsiasi concentrazione di HF deve essere considerata come avente il potenziale di conseguenze sistemiche da loro esposizione. Tutti questi pazienti hanno bisogno di essere su un monitor di cuore, hanno un ECG a 12 derivazioni, e attività di laboratorio disegnato tra cui calcio, magnesio, pannello metabolico, e test di funzionalità epatica. livelli fluoro non sono indicati meno che l’esposizione è di natura cronica. Se l’esposizione è stata significativa, allora si dovrebbe iniziare la sostituzione IV Ca senza attendere i laboratori per tornare. Un punto di partenza comune è quello di dare da 2 a 3 fiale 10% CA gluconato IV lentamente (2-5min per fiala) e il trattamento poi di base sui livelli di Ca orarie. casi clinici dimostrano che alcuni pazienti hanno richiesto più di 100 mEq di calcio prima della ipocalcemia risolto, e le dosi così ripetute sono spesso necessarie. Inoltre, in molti casi non vi è alcuna evidenza clinica di ipocalcemia, come tetania, segni di Chvostek o corredo di. Il modo più rapido per valutare la presenza di ipocalcemia è con ECG cui un QT prolungato sarà spesso presente. Molti avvocato dando MgSO4, 2-4 g oltre 20 minuti in aggiunta al calcio. Se il pannello dimostra un acidosi, NaHCO3 IV è utile per eliminare l’anione fluoruro nelle urine e risolvere l’acidosi metabolica. Al momento non vi è alcun concordato ruolo per la dialisi a meno che il paziente ha disfunzione renale sottostante prima dell’esposizione. Le conseguenze più letali di questo squilibrio metabolico sistemico sono le aritmie ventricolari – particululary fibrilatiion vendtricular e torsioni fanno punta. la sostituzione rapida di calcio, magnesio e la correzione del acidosi metabolica con fluidi e bicarbonato sono passi importanti per cercare di prevenire il verificarsi di questi le aritmie che possono essere refrattaria alla rianimazione. Poiché amiodarone ha potassio effetti di blocco del canale, può essere il antidysrhythmic preferito nel contesto di avvelenamento da acido fluoridrico.

Conclusioni
ustioni acido fluoridrico sono molto pericolosi e fortunatamente rara negli Stati Uniti. Ciò che li rende particolarmente pericoloso è il loro aspetto a volte innocuo nella fase iniziale. Questo può portare i pazienti a ritardare venire ai lavoratori ospedalieri e sanitari sottovalutare come malato il paziente è veramente. Qualsiasi esposizione confermato di HF, fluoruro di ammonio, bifluoruro di ammonio, bifluoruro di potassio, di sodio e bifluoruro dovrebbe essere valutato nel ED. Gli operatori sanitari devono essere attenti a prendere precauzioni di barriera per evitare l’esposizione a se stessi. rimozione rapida dell’agente e visita tempestiva in ospedale sono passi importanti che il paziente può adottare per ridurre al minimo danno. Per i medici, tossicologi, infermieri e altro personale sanitario, il trattamento aggressivo precoce di danno tissutale locale e vigilanza adeguato per sequele sistemiche sono le chiavi per ridurre la morbilità e la mortalità.

Related posts

  • Acido fluoridrico e di primo soccorso …

    Acido fluoridrico e di primo soccorso acido fluoridrico è una sostanza pericolosa, corrosivo e velenoso che può assumere la forma di liquido o vapore. L’acido è una forma di fluoruro di idrogeno in acqua …

  • L’acido fluoridrico

    Criteri per l’uso sicuro di acido fluoridrico SCOPO: Questa politica stabilisce procedure di lavoro sicure per il personale che lavora con acido fluoridrico (HF), una sostanza chimica altamente pericolosa. Essa delinea al sicuro …

  • L’acido fluoridrico

    Come trattare un acido fluoridrico bruciare Passi Modifica metodo uno dei quattro: il trattamento della pelle Modifica cont riconoscere gli effetti di acido fluoridrico. Acido fluoridrico (HF) a contatto con la pelle può causare …

  • L’acido fluoridrico, fluoridrico in gel antidoto acido.

    Sfondo Utilizzato in etere di petrolio elaborazione ingestione orale commerciale e l’impostazione della ruggine rimozione (uso domestico più comune) incisione di vetro, cromo e altri metalli pulizia casa, ha molto alto …

  • L’acido fluoridrico primo soccorso, acido fluoridrico pronto soccorso.

    Corso di formazione di acido fluoridrico formazione di primo soccorso Corso Questo acido fluoridrico primo soccorso si propone di fornire agli studenti le competenze di base necessarie per agire corretto e adeguato a …

  • Come ottenere acido fluoridrico

    L’acqua è essenziale per la sopravvivenza, perché gli organi e le cellule hanno bisogno per funzionare correttamente. Secondo gli scienziati, il corpo umano è fatto di acqua di circa il 70 per cento. Perché il vostro corpo è …