Laparoscopica isterectomia subtotale …

Laparoscopica isterectomia subtotale ...

Cerca una vasta banca dati di chirurghi minimamente invasive per trovare un medico nella vostra zona.

ULTIMI POSTI BLOG

Isterectomia

Isterectomia è una procedura chirurgica che rimuove l’utero. Il termine si basa sulla parola greca per utero – “hyster” – più il suffisso che significa la rimozione – “. Ectomy” In uso quotidiano, isterectomia può riferirsi a rimozione non solo dell’utero, ma anche la cervice, ma non necessariamente la rimozione delle ovaie.

Prevalenza
Circa 600.000 donne americane ogni anno hanno una isterectomia, che la rende la seconda procedura chirurgica più comune fatto negli Stati Uniti. Isterectomie sono quasi due volte più frequente tra le donne di età compresa tra 40-49 rispetto a qualsiasi altro gruppo di età.

Il tasso di isterectomia negli Stati Uniti è elevato rispetto ad altri paesi. Ad esempio, le donne americane sono due volte più probabilità di avere una isterectomia, come le donne in Inghilterra e quattro volte più probabile che le donne svedesi. medici francesi quasi mai eseguire un intervento di isterectomia per fibromi. che è la ragione più comune per l’isterectomia negli atteggiamenti degli Stati Uniti culturali, la formazione del medico, la disponibilità di chirurgia elettiva in un determinato paese e la possibilità di pagare per le cure sono alcuni dei fattori che determinano queste differenze.

TIPI DI ISTERECTOMIA
Ci sono diversi tipi di isterectomie. I nomi descrivono ciò che viene rimosso e come viene eseguita la procedura.

Come essa è stata eseguita

Totale parziale o isterectomia “sopracervicale” = rimozione di utero solo, lasciando il collo dell’utero

isterectomia laparoscopica
isterectomia addominale, minilaparotomica

isterectomia totale = rimozione dell’utero + collo dell’utero

isterectomia vaginale
isterectomia addominale, minilaparotomica
isterectomia laparoscopica
Laparoscopia assistita isterectomia vaginale

isterectomia radicale = rimozione dell’utero + cervice + linfonodi circostanti + omento per il cancro

isterectomia addominale
isterectomia laparoscopica

In isterectomia subtotale o sopracervicale, solo l’utero viene rimosso. La cervice viene lasciato in sede fissato alla parte superiore della vagina.

isterectomia totale si riferisce alla rimozione di entrambi dell’utero e della cervice.

isterectomia radicale, la rimozione dell’utero e della cervice, così come i linfonodi circostanti, viene eseguita per sradicare il cancro. I linfonodi sono parte del sistema linfatico, che parallelamente i vasi sanguigni nel corpo e lavare via le cellule anormali e prodotti di scarto cellulari. La rimozione dei linfonodi intorno dell’utero e della cervice aiuta a garantire che eventuali cellule tumorali randagi vengono rimossi anche.

TIPI DI PROCEDURE

isterectomia laparoscopica si qualifica come un tipo mini-invasiva di un intervento chirurgico per rimuovere l’utero. Il chirurgo pratica piccole incisioni attraverso le quali vengono inseriti strumenti e il laparoscopio. Il laparoscopio è una microcamera collegata a un telescopio snello e viene inserito attraverso un’incisione nell’ombelico. Ciò che vede all’interno del corpo viene proiettato su uno schermo video, dando al chirurgo una vista ravvicinata degli organi riproduttivi femminili.

In isterectomia vaginale, l’intera procedura viene eseguita attraverso un’incisione nella parte superiore della vagina. Innanzitutto l’utero viene tirato giù nella vagina; quindi i legamenti e vasi sanguigni cervice e che la collegano al corpo sono tagliati e suturate. Questa procedura è più appropriato per le donne che hanno consegnato i bambini per via vaginale, perché i legamenti sono stati allungati e l’utero viene attaccato più liberamente. isterectomia vaginale di solito comporta una degenza ospedaliera di uno a tre giorni. Il tempo di recupero è di circa 2-4 settimane. I tassi di complicanze con isterectomia vaginale sono i più bassi.

Motivi per avere un intervento di isterectomia

Un recente studio ha rilevato che il 44% di tutte le isterectomie eseguite negli Stati Uniti nel 2005 sono stati per le donne con una diagnosi primaria di entrambi i fibromi uterini o sanguinamento anomalo. Altri motivi principali per isterectomia, in ordine di prevalenza decrescente, sono: l’endometriosi; prolasso; precancro delle cellule di rivestimento uterino (atipici iperplasia endometriale); e il cancro della cervice, utero, tube di Falloppio o delle ovaie.

Oggi, sempre più donne ed i loro medici si chiedono se l’isterectomia è davvero necessario per alcune di queste condizioni. Le tecniche più recenti, mini-invasive sono stati sviluppati per trattare i fibromi. sanguinamento anormale e l’endometriosi, lasciando gli organi riproduttivi femminili in atto. Queste nuove procedure sono appropriate per molte donne, a seconda del problema, e dovrebbero essere francamente discusso tra una donna e il suo medico.

Alcune donne scegliere di avere una isterectomia come mezzo di prevenzione del cancro. Dopo tutto, se gli organi non ci sono, non il cancro può svilupparsi. Tuttavia, il cancro uterino è raro. Inoltre, di solito è rilevato presto ed è uno dei tumori più cancers.Cervical curabile può essere evitato attraverso regolari controlli e Pap test. Di tutti i vari tipi di cancro del sistema riproduttivo femminile, cancro ovarico è la più aggressiva e di solito richiede la rimozione non solo delle ovaie, ma anche le tube di Falloppio e dell’utero a causa della sua tendenza a diffondersi.

La scelta del metodo dipende dalla diagnosi, precedenti interventi chirurgici pelvici, dimensione uterina e la preferenza e l’abilità del chirurgo.

Motivi di non avere un intervento di isterectomia

1. Dolore pelvico. Studi hanno dimostrato che l’isterectomia non può il mezzo migliore per fornire sollievo a lungo termine per il dolore pelvico. a meno che non ci sia un problema uterino sottostante che sta causando il dolore. In uno studio su donne che sono stati accuratamente valutati per cause del loro dolore pelvico. solo il 5% in realtà aveva bisogno di un intervento di isterectomia. Un altro studio ha trovato che il 20% delle donne che hanno avuto un intervento di isterectomia per il dolore pelvico non aveva alcun miglioramento in seguito, e il 5% ha detto loro dolore era ancora peggio.

2. Sterilizzazione. Isterectomia come mezzo di controllo delle nascite è ingiustificata. Tradizionalmente, un metodo più rapido e meno costoso è stato quello di avere le tube di Falloppio bloccati utilizzando tecniche laparoscopiche. le tecniche più recenti di procedura di sterilizzazione isteroscopica, offre meno rischi e possono essere eseguite in ufficio. la sterilizzazione maschile o vasectomia è sicuro e veloce, e il suo costo per l’individuo è di solito meno di una procedura di sterilizzazione isteroscopica ufficio femminile.

3. Condizioni che possono essere trattati efficacemente in altri modi. La maggior parte dei fibromi. sanguinamento anormale e l’endometriosi possono ora essere trattati efficacemente con tecniche mini-invasive che conservano l’utero. Queste nuove procedure sono appropriate per molte donne.

Come per tutti gli interventi chirurgici, c’è qualche rischio di isterectomia. Il grado di rischio dipende dal paziente (età, stato di salute, condizioni di salute, dimensione uterina, aderenze pelviche) e l’esperienza e l’abilità del suo chirurgo e l’anestesista. Le possibili complicanze di isterectomia includono:

  • lesioni agli intestinali, della vescica, ureteri o del retto
  • eccessivo sanguinamento che richiede una trasfusione di sangue
  • infezione nel sito dell’operazione
  • infezione della vescica o polmoni
  • cicatrici interna con creazione di aderenze
  • mancata rimuovere tutto il tessuto malato
  • morte

Il rischio di lesioni agli organi circostanti l’utero è di circa 6 a 1.000 operazioni. Il rischio di morte per un intervento di isterectomia è di 6 su 10.000 per tutte le donne; 3 in 10.000 per le donne di età compresa tra 35-44; e 37 in 10.000 quando l’operazione viene eseguita per rimuovere cancro a causa della chirurgia più estesa.

Domande da rivolgere al medico di isterectomia

Si dovrebbe sentire completamente a proprio agio a fare domande del vostro medico. Quanto più si capisce sulla tua malattia e le sue possibili trattamenti, la decisione meglio si sarà in grado di fare. Tu e il tuo medico sono partner nella vostra salute, e un paziente informato è il miglior candidato per il successo.

Qual è la causa il mio problema?
Anche se questo può essere chiaro in molti casi, in altri non è così ovvio. Ad esempio, il dolore pelvico può avere un certo numero di cause come problemi della vescica o dell’intestino che non sono collegati all’utero.

Ci sono altri test a disposizione per aiutare a confermare questa diagnosi? Quali sono i loro effetti collaterali, rischi e costi?
Ci possono essere altri test che forniscono un più diagnosi certa, ma alcuni di loro possono comportare disagi e dei costi. Una volta che avete tutti i vostri fatti, è possibile pesare i possibili benefici contro i rischi per aiutarvi a decidere se si desidera sottoporsi a questi test.

la mia condizione può essere trattata medicalmente o con una tecnica chirurgica mini-invasiva?
Ci sono di solito un numero di alternative per il trattamento di qualsiasi condizione. L’isterectomia è un intervento chirurgico e porta con sé la possibilità di gravi complicazioni. “Less is more” può essere una buona regola, perché il meno traumi vostro corpo deve sopportare, il più veloce si guarirà, con meno dolore e meno rischio di infezione.

E se non facciamo nulla?
Se la condizione non è pericolosa per la vita, tu e il tuo medico può decidere di “aspettare e vedere”. Alcuni problemi si risolvono da soli. Si dovrebbe essere disposti a vedere il medico per il monitoraggio frequente, tuttavia, in modo che qualsiasi peggioramento possono essere affrontate.

Quante procedure che avete fatto, che sono come il mio?
Un medico può o non può avere una vasta esperienza con certe tecniche, in particolare quelli più recenti, come l’isterectomia laparoscopica, la chirurgia laparoscopica o ablazione endometriale. Formazione supplementare è necessaria per padroneggiare queste procedure, e non tutti gli ospedali di specificare i requisiti di formazione. È opportuno chiedere la formazione del medico e l’esperienza nel tipo di intervento chirurgico che viene suggerita per voi.

  1. Comitato ACOG sulla pratica Bollettini – Ginecologia. ACOG Practice Bollettino: gestione di sanguinamento anovulatorio. Intl J Obstet Gynaecol. 2001; 72 (3): 263-71.
  2. American Cancer Society. www.cancer.org.
  3. Lethaby A, et al. tecniche di distruzione endometriale per sanguinamento mestruale pesante. Cochrane Database Syst Rev. 2005 19 ottobre; (4): CD001501
  4. Munro MG, et al. Uno studio randomizzato di isterectomia contro ablazione endometriale: Trattamenti chirurgici risultati del progetto per la disfunzionale sanguinamento uterino (STOP-DUB). Sommario. J minimamente invasiva Gynecol. 2006; 13 (5): S69.
  5. Munro M. anormale sanguinamento uterino negli anni riproduttivi. Parte III: Gestione chirurgica. J Am Assoc Gynecologic laparoscopisti. 8: 18-48.
  6. Centro di Salute delle risorse delle donne nazionali, Inc. La vostra guida per uterino Salute. 2003; www.healthywomen.org.
  7. Parker WH. Secondo il parere di un ginecologo. 2003; Un pennacchio Libro; Pubblicato da Penguin Group, New York, NY.
  8. Puntambekar S, et al. Non randomizzato studio prospettico di laparoscopica rispetto aperto isterectomia radicale. J minimamente invasiva Gynecol. 13 (4): S61-62.
  9. Reiter R, et al. isterectomia di routine per la grande lyomyomata uterino asintomatico: una rivalutazione. Obstet Gynecol.79: 481-84.
  10. Society of Laparoendoscopic Surgeons. Isterectomia. Patientsgt; Informazioni sulle procedure laparoscopiche e endoscopiche. 2004. http://www.sls.org/ | http://www.laparoscopy.org/

Copyright 2016 AAGL. Utilizzando questo sito, si accettano i Termini di Servizio e Privacy Policy
Ultimo aggiornamento 25 Agosto 2016

Related posts

  • procedura di isterectomia laparoscopica

    Sopracervicale laparoscopica isterectomia un’alternativa drammatica per addominale isterectomia Sherry Figueredo, nonostante sperimentando dolore debilitante e pesante emorragia di fibromi e …

  • procedura di isterectomia laparoscopica

    Tipi di isterectomia A isterectomia è la rimozione chirurgica di tutto o parte dell’utero, o grembo. Il medico può anche rimuovere le tube di Falloppio, ovaie e / o della cervice durante lo stesso …

  • Laparoscopia Isterectomia laparoscopica …

    Che cosa è un intervento di isterectomia laparoscopica? Un isterectomia laparoscopica è una procedura chirurgica minimamente invasiva per rimuovere l’utero. Una piccola incisione viene fatta nella ombelico e una piccola telecamera …

  • procedura di isterectomia laparoscopica

    Video Formazione Clicca qui per scaricare la brochure del paziente per isterectomia utilizzando minimamente invasive da Vinci Robotic Surgery isterectomia Facts Uno su ogni tre donne avrà un …

  • L’isterectomia laparoscopica del cancro avvocati …

    Molte procedure di isterectomia laparoscopica e isterectomia robotica mini-invasive eseguite negli ultimi anni ha comportato l’utilizzo di un Morcellatore potere, che potrebbe aver causato la diffusione di …

  • Isterectomia (laparoscopica o robotica), isterectomia laser.

    Contesto Il isterectomia laparoscopica è un mini-invasiva alternativa chirurgica alla isterectomia addominale aperta. La nazionale indagine campionaria ricoverati 2005 ha concluso che circa il 70 …